AUTOGRILL
(di F.Guccini)

  • Anno: 1983
  • Altri titoli: -
  • Interpreti: Francesco Guccini

  • HitParade: -
  • Chart annuale: -

  • Altri interpreti: -
  • Uno dei pi bei brani mai scritti da Guccini, ricchissimo di felici intuizioni linguistiche e poetiche. La storia semplice: lui si ferma ad un autogrill, vede una ragazza che gli piace, pensa per tutto il tempo di un caff come attaccare discorso e poi, come spesso succede, la timidezza prevale e, pagato il caff, lui se ne va senza aver aperto bocca.

    Una storia minima nella quale per Guccini riversa una grande poesia e alcune belle invenzioni. La ragazza "bionda senza averne l'aria", i pensieri "li rombavano via i tir" (notare l'onomatopea data dalle R di questa musicalissima frase), Juke box fa spericolatamente rima con "film vecchio della Fox" e la lunga frase, "tamburellava sul coperchio di una scatola di latta da te dove era raffigurato un indiano", diventa dopo un estenuante labor limae "picchiettava un ind in latta di una scatola da te". Geniale.

    Contenuta nell'album "Guccini" che raggiunse un ottimo sesto posto nelle chart settimali.

    (Lucio Mazzi) e la sua Enciclopedia della Musica Dance.