DOMANI E' UN ALTRO GIORNO
(di G.Calabrese - Chesnut)

  • Anno: 1971
  • Altri titoli: The wonders you perform
  • Interpreti: Ornella Vanoni

  • HitParade: #2, Novembre 1971
  • Chart annuale: Top 20

  • Altri interpreti: -
  • Ornella Vanoni, considerata fino a quel momento interprete ricercata e difficile di canzoni d'autore, approda alla grande popolaritÓ intorno al 1970, facendosi conoscere con la partecipazione alle gare canore televisive: Sanremo con "EternitÓ", Gondola d'oro con "L'appuntamento" e Canzonissima appunto con "Domani Ŕ un altro giorno".

    Versione italiana di un brano inglese poco conosciuto ("The wonders you perform"), la canzone Ŕ una ballata in lento, inesorabile crescendo: non esiste un vero e proprio ritornello e ciascun inizio di strofa Ŕ contrassegnato da un cambio di tonalitÓ. L'arrangiamento nasce su una chitarra acustica, poi gli inserti di pianoforte, il tappeto d'archi e infine il coro hanno il compito di far salire l'intensitÓ del brano, conducendo al finale che, nel rallentare la tensione, sfodera una sequenza di accordi che ricorda il finale di "Let it be".

    Il testo, facile e discorsivo, sposa perfettamente questo disegno musicale e si lascia facilmente ricordare, contribuendo a fare di questo brano un successo di vendite, che si Ŕ poi ripetuto anche in altri paesi europei, primo fra tutti la Spagna.

    (Orlando R.)