IO, TU E LE ROSE
(di Brinniti - D.Pace - M.Panzeri)

  • Anno: 1967
  • Altri titoli: -
  • Interpreti: Orietta Berti

  • HitParade: #3, Febbraio 1967
  • Chart annuale: Top 50

  • Altri interpreti: Les Compagnons de la Chanson
  • Su questo brano di gusto tipicamente italiano, presentato a Sanremo nel 1967, pesa la responsabilitÓ dell'esclusione di Luigi Tenco dalla finale di quella famigerata edizione del Festival. Proprio nel biglietto lasciato dal cantautore suicida, "Io, tu e le rose" viene infatti citata come esempio di insensibilitÓ delle giurie.

    Ben lungi dall'intenzione di interrompere la carriera di chicchessia, il brano Ŕ in realtÓ un innocuo valzerone nazional-popolare firmato da professionisti della musica commerciale, che la Berti interpreta con indiscutibili capacitÓ vocali, senza far troppo caso ad un testo decisamente banale e datato.

    Abbinata al famoso coro francese "Les Compagnons de la Chanson", la Berti si aggiudica l'ammissione in finale, ed entra anche tra le prime dieci posizioni nella classifica delle vendite post-Sanremo.

    (Orlando R.)