IPOCRISIA
(di Pino Giordano / Eduardo Alfieri)

  • Anno: 1975
    (Edizione musicale Abici)
  • Altri titoli: -
  • Interpreti: Angela Luce

  • HitParade: -
  • Chart annuale: -

  • Altri interpreti: Pamela Paris
  • Nel 1975, reduce dal successo cinematografico del film di Salvatore Samperi "Malizia", Angela Luce partecipa al chiacchieratissimo 25░ Festival di Sanremo. L'artista, con un capolavoro d'interpretazione, conquista con 15 voti il secondo premio finale con la canzone "Ipocrisia" di Pino Giordano e Eduardo Alfieri, ed Ŕ l'unica cantante di questa edizione della rassegna ligure a posizionarsi in Hit Parade (al 42░ posto con oltre un mese di permanenza).

    Il brano Ŕ tradotto per il mercato europeo: Spagna, Portogallo, Germania e Francia. Il 45 giri "Ipocrisia" (Hello ZEL 50470) traina nelle Top anche l'album "Angela Luce Vol. 2░" (Hello ZSEL 55439).

    La canzone racconta di un amore finito e di una donna ancora innamorata del suo ex. Il brano, sei anni dopo, diventa colonna sonora del film di Ciro Ippolito "Lacrime napoletane". La pellicola vede protagonista la stessa Luce (nel ruolo di una cantante), oltre che Mario Merola, Pupella Maggio e Benedetto Casillo.

    "Ipocrisia" Ŕ recuperato nel 1989 da Pamela Paris che realizza un album, "Canzoni classiche di mezzo secolo" (Phonotype AZQ 40144), interamente dedicato alle donne partenopee di lunga popolaritÓ (Luisella Viviani, Elvira Donnarumma, Gilda Mignonette, Tecla Scarano, Ria Rosa, Giulietta Sacco e Angela Luce).

    (Antonio Sciotti)