SENZA LUCE
(di G. Brooker - Mogol - K.Reid)

  • Anno: 1967
  • Altri titoli: A whiter shade of pale
  • Interpreti: Dik Dik

  • HitParade: #1, Novembre 1967
  • Chart annuale: Top 30

  • Altri interpreti: Fausto Leali (#13, Settembre 1967- Top100) - Wess and the Airedales
  • "Senza luce", cantata dai Dik Dik, la versione italiana di "A whiter shade of pale", hit mondiale dei Procol Harum, diventata uno dei brani cult di tutti gli anni '60. Il testo italiano opera di un ancor giovane Mogol.

    La musica quella dell'originale, e pur essendone inferiore, in Italia contendono il primo posto ai Procol Harum, sostituendolo in cima alla classifica nell'autunno del 1967.

    Da citare la versione fatta da Fausto Leali che, pur reduce dal successo stratosferico di "A chi", non riusc ad eguagliare nelle vendite n l'originale n quella dei Dik Dik in quanto uscita troppo in ritardo. E' invece storia dei nostri giorni la versione di Michael Bolton che ha scalato le chart degli album agli inizi del 2000.

    (Mariangela)